“Il camminare presuppone che a ogni passo il mondo cambi in qualche suo aspetto e pure che qualcosa cambi in noi.” (Italo Calvino)

Camminare, respirare, ascoltarci.

Azioni quotidiane, azioni semplici se vogliamo, azioni che facciamo naturalmente da sempre.

Quanto siamo consapevoli di ciò che facciamo?

Quanto sappiamo godere di queste semplici azioni?

“Tutti i più grandi pensieri sono concepiti mentre si cammina.”
(Friedrich Nietzsche)

Attraverso il semplice strumento del cammino esploreremo i nostri sensi e i nostri stati d’animo, le emozioni e i pensieri che affioreranno.

“Non avevano mai camminato insieme e lo affascinò il candore con cui procedevano l’uno accanto all’altra.”
(Gabriel García Márquez)

Il laboratorio prevede delle camminate di gruppo e la condivisione dell’esperienza, strumento ulteriore di conoscenza e conapevolezza.